Il racket (mafioso) delle case popolari: tre arresti

Tre persone arrestate. Costringevano gli assegnatari a lasciare le case per sistemare parenti e amici

lunedì 18 marzo 2019
12:56
Condividi

Un altro scenario davvero desolante è quello che è stato scoperto dai carabinieri, con il coordinamento della Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro, nel territorio di Corigliano Rossano. Tre persone sono state arrestate con l’accusa di aver cacciato i legittimi assegnatari degli alloggi popolari per sistemare parenti e amici.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: