Piscopisani e Mancuso in manette grazie alla denuncia delle vittime

L’operazione “Rimpiazzo” ieri ha disarticolato una delle compagini mafiose più temute e spavalde del Vibonese. L’indagine perfetta, l’hanno definita il procuratore Nicola Gratteri e il capo della Squadra mobile di Catanzaro Marco Chiacchiera. Fondamentale, hanno sottolineato entrambi, le dichiarazioni delle persone offese, in particolare imprenditori e commercianti, che hanno denunciato e fatto arrestare i loro taglieggiatori

mercoledì 10 aprile 2019
13:34
Condividi

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: