Il pentito Trunfio inchioda i killer di Giuseppe Canale

Il collaboratore svela i retroscena dei fatti di sangue e inchioda gli assassini di Giuseppe Canale, trucidato dai Chirico-Condello

giovedì 24 gennaio 2019
13:38
1 condivisioni

Da quando ha iniziato a collaborare, nel dicembre scorso, il pentito di Gioia Tauro, Francesco Trunfio sta svelando dettagli importanti sulle dinamiche omicidiarie degli ultimi anni avvenute nel Reggino. Le sue dichiarazioni adesso fanno parte del processo che sta facendo luce sull'omicidio di Giuseppe Canale, freddato nel 2011 a  Gallico,  per ordine delle cosche Chirico-Condello e con l'aiuto di killer vibonesi.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream