Parte il processo per l’omicidio di Soumaila Sacko

Il giovane migrante venne ucciso a colpi di fucile mentre recuperava delle lamiere da usare per costruire un riparo di fortuna proprio nella baraccopoli di San Ferdinando

19 febbraio 2019
14:54
Condividi

A Catanzaro stamani in Corte d’Assise si è aperto il processo per l’omicidio di Soumaila Sacko, il sindacalista che si batteva per i diritti degli africani resi schiavi nei campi della Piana di Gioia Tauro, ucciso a colpi di fucile mentre recuperava delle lamiere da usare per costruire un riparo di fortuna proprio nella baraccopoli di San Ferdinando.

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio