«Giustizia per la mia Maria Antonietta»

Ai nostri microfoni il papà di Maria Antonietta Rositani. Invoca una pena certa per l’uomo che col fuoco ha sfigurato sua figlia e accusa anche lo Stato che ha permesso a Ciro Russo di uscire dal carcere, attraversare tre regioni e realizzare il suo folle piano criminale

martedì 2 aprile 2019
13:32
16 condivisioni

Chiede giustizia. Giustizia per quell’uomo che ha sfigurato col fuoco sua figlia. Giustizia per quell’uomo che, ai domiciliari, non sorvegliato, ha attraversato mezza Italia e poi ha dato fuoco all’ex moglie che lo aveva reiteramente denunciato per le violenze e le persecuzioni a cui era sottoposta. Ai nostri microfoni parla il papà di Maria Antonietta Rositani.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: