Omicidio Vangeli, in carcere 30enne

Il cadavere del giovane, scomparso nell’ottobre scorso, non è mai stato trovato

11 luglio 2019
14:34
Condividi

I carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia hanno fermato Antonio Prostamo, di 30 anni, ritenuto uno dei responsabili dell'omicidio di Francesco Domenico Vangeli avvenuto a ottobre scorso. Le indagini condotte dai militari del Nucleo operativo e radiomobile hanno portato all'esecuzione del provvedimento nei confronti di Antonio Prostamo, di 30 anni, nipote del presunto boss Nazzareno Prostamo in carcere per una condanna all'ergastolo.

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio