Omicidio netturbini, i familiari: «Riaprite il caso»

È quanto chiedono i familiari di Francesco Tramonte e Pasquale Cristiano, i due netturbini uccisi nel 1991 e il cui omicidio è ancora senza un colpevole

giovedì 30 maggio 2019
12:55
119 condivisioni

Riaprire il caso e indagare sull'amministrazione dell'epoca. È quanto chiedono i familiari di Francesco Tramonte e Pasquale Cristiano, i due netturbini uccisi nel 1991 e il cui omicidio è ancora senza un colpevole.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: