Quelle case popolari assegnate a chi vive altrove

La storia di chi, senza lavoro, senza un tetto sulla testa e con problemi di salute, è stato costretto ad occupare abusivamente alcuni alloggi popolari di via Cianflone

martedì 14 marzo 2017
14:30
Condividi

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: