Neonata muore all’Annunziata, indaga la Procura di Cosenza

La causa potrebbe essere un’infezione. Scatta l’inchiesta della Procura bruzia che dispone il sequestro della cartella clinica

martedì 4 giugno 2019
13:01
Condividi

Un altro neonato muore nei nostri ospedali. Stavolta è successo a Cosenza. Si tratta di una bambina, Mia, spirata dopo sole trenta ore dal parto. Sul caso indaga la Procura bruzia che come primo atto ha disposto il sequestro della cartella clinica.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: