Le armi della ’ndrangheta, ventotto arresti

Un autentico arsenale destinato ai clan ed una vasta restata che ha portato la polizia ad eseguire numerosi provvedimenti restrittivi. E’ la maxioperazione partita stamani da Reggio Calabria e che arriva fino ad alcune tra le più pericolose enclavi mafiose della Locride

martedì 26 giugno 2018
13:23
Condividi

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: