Una lobby tra politica e appalti, nuovi dettagli dall’inchiesta

Venti indagati, come noto, tra cui Oliverio, Adamo, Mario Occhiuto, Incarnato, Morrone junior

8 maggio 2019
12:55
7 condivisioni

È  un quadro davvero inquietante quello che affiora dalla nuova inchiesta della Procura di Catanzaro. Venti indagati, come noto, tra cui Oliverio, Adamo, Mario Occhiuto, Incarnato, Morrone junior. I fatti oggetto di contestazione si ancorano a vicende che da anni agitano il confronto politico, soprattutto a Cosenza. Ciò che c’era dietro, però, almeno secondo l’ufficio di Nicola Gratteri, ignorava l’interesse pubblico e muoveva invece nella direzione di interessi personali o comunque di parte.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream