I guai del governatore Oliverio: indagata pure la compagna

La regista Adriana Toman, figura centrale nell’inchiesta della Procura di Catanzaro sui teatri, finisce sul registro degli indagati 

martedì 14 maggio 2019
13:59
15 condivisioni

Dopo le inchieste “Lande desolate” e “Passpartout”, che hanno coinvolto direttamente il presidente della Regione, Mario Oliverio fa i conti con una nuova grana: stavolta ad essere iscritta sul registro degli indagati è la compagna, la regista Adriana Toman, figura centrale nell’inchiesta della Procura di Catanzaro sui teatri.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: