Corigliano-Rossano: rubinetti a secco, la protesta

Si ripresentano i disagi estivi legati alla carenza idrica nelle abitazioni. I cittadini, organizzatisi in comitati, chiedono di parlare con il Commissario

mercoledì 4 luglio 2018
13:54
1 condivisioni

Arriva l’estate e con essa, puntuali, si riaffacciano i disagi per i cittadini di Corigliano-Rossano e dei territori dell’entroterra, dovuti alla carenza idrica. Domenica scorsa, per molti è stato il primo giorno al mare e al ritorno dalle spiagge l’amara sorpresa: i rubinetti senza acqua. Una problematica affrontata di petto dal commissario prefettizio Domenico Bagnato che, nei giorni scorsi, ha diramato una specifica ordinanza per la razionalizzazione delle risorse idriche. Ma i risultati, purtroppo, non si vedono. STACCO Intanto il comitato Acqua per Tutti ha al vaglio una serie di iniziative pubbliche per sensibilizzare le istituzioni su quella che è una delle questioni annose del territorio.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: