La campagna sociale di Pubbliemme per il decoro urbano

Stavolta è mirata alla responsabilizzazione dei cittadini davanti all’ambiente e per la salvaguardia del decoro urbano. Parte da un’icona, un sacco dell’immondizia che implora: “Non abbandonarmi”

sabato 23 giugno 2018
13:16
Condividi

“Non abbandonarmi”. Questa volta non è un animale domestico a lanciare l’appello dai grandi cartelloni pubblicitari che campeggiano sul territorio comunale di Vibo Valentia. Ma un sacchetto della spazzatura, di quelli che purtroppo continuano a vedersi in numero sempre maggiore lungo le strade, depositati da chi cerca di eludere nella maniera più incivile il “fastidio” della raccolta differenziata. Un malcostume che nel Vibonese, soprattutto nella zone più periferiche della città capoluogo, sta assumendo proporzioni preoccupanti, con i bordi delle strade invasi dall’immondizia spesso lanciata dalle auto in corsa.

 

La nuova campagna sociale contro questo odioso fenomeno è stata promossa dal gruppo Pubbliemme LaC, di concerto con il Comune di Vibo Valentia.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: