Il questore Conticcho saluta Cosenza: «Grazie ai cittadini»

Assumerà un prestigioso incarico alla scuola di polizia di Roma. Il primo agosto si insedierà Giovanna Petrocca, originaria di Petilia Policastro

di Salvatore Bruno
venerdì 27 luglio 2018
13:37
1 condivisioni

Giancarlo Conticchio lascia l’incarico di Questore di Cosenza per andare a ricoprire il prestigioso ruolo di vicedirettore e di direttore del servizio Affari generali della scuola di polizia di Roma. Nel corso di una cerimonia di commiato, Conticchio ha ringraziato i suoi collaboratori e l’intero corpo di polizia per il lavoro svolto negli anni della sua permanenza nel capoluogo bruzio. Hanno partecipato i vertici delle forze dell’ordine e le autorità civili, militari ed istituzionali del territorio. Dal primo agosto si insedierà il nuovo Questore, una donna, Giovanna Petrocca, 58 anni, originaria di Petilia Policastro.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: