Tag: OPERAZIONE ARES

Carabinieri
Cronaca

‘Ndrangheta a Rosarno, torna in carcere l’imprenditore Nasso

sabato 1 giugno 2019
17:04

Il 40enne era rimasto coinvolto nell’inchiesta Ares nell’ambito della quale erano emersi due contrapposti sodalizi criminali , quello dei “Cacciola-Grasso” e quello dei soli “Cacciola”

di Redazione
43 condivisioni
Tribunale
Cronaca

Al via l'udienza preliminare del maxiprocesso “Ares” contro i clan Grasso e Cacciola

martedì 14 maggio 2019
06:40

In tutto sono 76 gli imputati comparsi dinnanzi al gup distrettuale reggino. Le accuse vanno dall'associazione mafiosa al traffico internazionale di droga, ma anche estorsioni e reati in materia di armi. La criminologa Tibullo ha chiesto il rito immediato e per lei il processo si terrà al Tribunale di Palmi 

di A. P.
22 condivisioni
La Polizia spagnola
Cronaca

‘Ndrangheta, catturati in Spagna due latitanti di Rosarno

mercoledì 6 marzo 2019
19:33

FOTO-VIDEO | Sono ritenuti elementi di spicco della cosca Cacciola-Grasso e particolarmente attivi nel narcotraffico internazionale grazie ai contatti con gli esponenti dei cartelli colombiani e venezuelani   

di Redazione
41 condivisioni
Cronaca

Operazione “Ares”, ai domiciliari Vincenzo Zungri

giovedì 30 agosto 2018
14:56

Il rosarnese era stato arrestato nel blitz condotto dai carabinieri del Gruppo Gioia Tauro e coordinata dalla Dda di Reggio Calabria, scattata il 9 luglio scorso contro le cosche Cacciola e Grasso

di Redazione
2 condivisioni
Cronaca

Medici e agenti corrotti, il “sistema Tibullo” al vaglio della Dda

venerdì 3 agosto 2018
13:18

VIDEO | È destinata ad allargarsi l'inchiesta che ieri ha visto finire in carcere la criminologa accusata di concorso esterno in associazione mafiosa e di aver "aiutato" molti esponenti criminali della Piana ad essere scarcerati

di A. P.
77 condivisioni
Cronaca

La criminologa e il tentativo (fallito) di far scarcerare il boss Teodoro Crea

giovedì 2 agosto 2018
14:42

Angela Tibullo, la consulente che aspirava a diventare la “regina della penitenziaria” finita in manette nell’ambito dell’operazione Ares 2. Avrebbe anche veicolato all’esterno delle carceri i messaggi dei detenuti e si sarebbe addirittura prodigata anche per reperire le abitazioni dove far trascorrere le misure alternative al carcere

di Manuela Serra
73 condivisioni