Tag: MIGRANTE UCCISO

Soumaila Sacko, il presunto omicida resta in carcere
Tg Cronaca
martedì 17 luglio 2018
13:36

L’omicidio del migrante, bracciante e attivista dell’Unione sindacale di base, si consumò a San Calogero lo scorso 2 giugno. Il Tribunale del Riesame di Catanzaro ha respinto l’istanza presentata dalla difesa dell’unico indagato

Condividi
La conferenza stampa dell’Usb
Cronaca
giovedì 12 luglio 2018
14:10

VIDEO | Lo ha riferito oggi in conferenza stampa Abubakar Aoumahoro, dirigente nazionale Usb, che oltre ad aver chiesto un incontro urgente al governatore Oliverio ha letto anche il commovente messaggio inviato dai familiari del giovane migrante ucciso il due giugno scorso nel vibonese

di Angela  Panzera
22 condivisioni
Mario Oliverio davanti al feretro di Soumaila Sacko poco prima dell’imbarco Cronaca
lunedì 25 giugno 2018
17:37

Attimi di commozione per il presidente della regione che si è soffermato per qualche minuto davanti al feretro del giovane sindacalista maliano ucciso il 2 giugno a San Calogero, nel Vibonese, scagliandosi contro "chi alimenta la paura solo per mietere consensi in modo cinico e ingannevole"

di Redazione
79 condivisioni
Reggio, in piazza per Sacko
Tg Cronaca
sabato 23 giugno 2018
13:11

A Reggio Calabria la manifestazione promossa dall’Unione sindacale di base dopo l’omicidio di Soumaila Sacko. La salma dell’attivista sindacale contro lo sfruttamento dei migranti lunedì torna in Mali. E Lucano attacca Salvini: «Ministro buffone», dice il sindaco dell’accoglienza

Condividi
L’Usb in piazza a Reggio nel nome di Soumaila Sacko
Tg Economia e Lavoro
mercoledì 20 giugno 2018
13:48

L'unione sindacale di base scende in piazza per i diritti dei braccianti e per chiedere verità e giustizia per il giovane maliano ucciso il 2 giugno scorso a San Calogero. La manifestazione si svolgerà sabato a Reggio Calabria

Condividi
Un mese per smantellare la vecchia tendopoli
Tg Cronaca
mercoledì 13 giugno 2018
13:46

E’ il termine perentorio del prefetto Michele Di Bari agli enti interessati. Si spera così di sanare una ferita sempre aperta, rimessa a nudo proprio dall’omicidio di Soumaila Sacko

Condividi