Tag: COSA NOSTRA

Omicidio del giudice Scopelliti Cronaca
venerdì 26 luglio 2019
11:28

Arrivano i risultati della perizia disposta dalla Dda: condizioni strutturali pessime, arma in cattivo stato. Per l'esperto non si può stabilire se quella fatta ritrovare dal pentito Avola sia stata utilizzata per uccidere il magistrato. Anche le cartucce risultate completamente difformi da quelle rinvenute sul luogo del delitto. L'inchiesta conta 18 indagati fa boss siciliani e calabresi

di Consolato Minniti
48 condivisioni
Il pm Lombardo Cronaca
domenica 28 aprile 2019
10:03

VIDEO | Parla il procuratore Lombardo: «Nel ’70 fu cavalcata la rivolta per avere peso politico. Essenziali le relazioni con la massoneria, ma si sbaglia a criminalizzare quella regolare». Stilettata a certa stampa: «La disinformazione aiuta le cosche». E sulla Lombardia: «Crimine-Infinito? Si sa tutto da 40 anni»

di Consolato Minniti
847 condivisioni
Il pentito di ‘ndrangheta: «Ecco chi gestisce il tesoro di Messina Denaro» Cronaca
giovedì 2 agosto 2018
11:04

A parte dei rapporti di Savalle, oggi raggiunto da provvedimento di sequestro beni, con il superlatitante è il medico affiliato delle Marcello Fondacaro che riferisce anche del progetto relativo alla realizzazione di un villaggio a Isola Capo Rizzuto

di Redazione
26 condivisioni
'Ndrangheta stragista, il pentito: «Il giudice mi disse di non parlare di Filippone» Cronaca
lunedì 2 luglio 2018
11:29

Pino Scriva depone al processo per l’omicidio dei carabinieri: «Capii che Filippone poteva dormire sonni tranquilli. Il giudice disse: 'È amico di un mio amico di Reggio'». E aggiunge che l’imputato diede appoggio a diversi latitanti. La ‘ndrangheta? «Fui io a dire che si chiamava così»

di Consolato Minniti
159 condivisioni
Leoluca Bagarella Cronaca
venerdì 20 aprile 2018
18:55
Condanne esemplari per imputati eccellenti. La Corte d'Assise di Palermo certifica l'esistenza del patto fra pezzi di Stato e Cosa nostra. Ecco i possibili riflessi anche nei processi in corso a Reggio Calabria
di Consolato Minniti
60 condivisioni
Messina Denaro era in Calabria
Tg Cronaca
giovedì 19 aprile 2018
12:35
A rivelarlo sono gli stessi fiancheggiatori del boss di Cosa nostra finiti oggi in manette nell'inchiesta Anno zero coordinata dalla Dda di Palermo
Condividi