SERIE C | Quarta giornata: sorride solo la Vibonese. Catanzaro e Rende ko

Battuta d’arresto per giallorossi e biancorossi rispettivamente contro Casertana e Catania. Al Razza è Taurino a stendere il Matera

di Alessio Bompasso
sabato 29 settembre 2018
22:26
4 condivisioni

Ti aspetti conferme da Rende e Catanzaro, arriva il primo squillo da tre punti della Vibonese. Ecco in estrema sintesi il sabato pomeriggio delle formazioni calabresi di Serie C. Aspettando la Reggina, il bottino della quarta giornata è magrissimo. Due sconfitte ed un successo. Quello degli uomini di Orlandi che al Luigi Razza strappano l’intera posta in palio contro il Matera. Cani è ancora in ritardo di condizione e allora ci pensa Taurino a firmare il gol partita sul gong del primo tempo. Quanto basta per rispedire i lucani a casa con un pugno di mosche, cancellare lo “zero” alla voce vittorie e far respirare la classifica. 

Dalla gioia rossoblu alle lacrime a tinte giallorosse del Catanzaro. I ragazzi di Auteri si illudono a Caserta sul gong di Maita per poi crollare sotto i colpi di Castaldo e D’Angelo. 

Con lo stesso risultato sbanca il Lorenzon di Rende il Catania. Il rossazzurri, al primo match quest’anno per i noti fatti legati ai ripescaggi in B, brindano da tre punti in Calabria grazie alle reti di Manneh e Silvestri. Nel mezzo il gol biancorosso di Awua che aveva riportato la sfida in parità prima del definitivo 1-2 siculo al minuto 83’.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Alessio Bompasso
Giornalista
Alessio Bompasso è nato il 2 agosto del 1983 a Vibo Valentia. Da “grande” sognava di fare il giornalista ed entrare nelle case dei calabresi per raccontare le notizie giornaliere. Il sogno si è trasformato in realtà, approdando a Rete Kalabria (ora LaC) nel 2008. Il suo appeal da “normal person” lo rende tra i più apprezzati anchorman calabresi. Non ama prendersi troppo sul serio, ma quando si parla di sport si trasforma in una “macchina da guerra” (questo è il suo soprannome nell’ambiente). Sorriso smagliante e ritmo tambureggiante, le sue armi principali. Cocciuto e puntiglioso, i suoi difetti. Calcio e pallavolo, i suoi punti di forza ( ha  praticato entrambe le discipline ma non è mai stato un fenomeno, da li la scelta, più azzeccata, di raccontare lo sport attraverso le colonne di un quotidiano o le immagini della Tv). Ama le statistiche e nei suoi articoli non disdegna di inserirle qua e là. Dal 2013 è corrispondente sportivo, dalla provincia di Vibo Valentia, per la “Gazzetta del Sud”. Ha avuto il pregio e l’onore di ricevere parecchi riconoscimenti in giro per la Calabria, ma, il suo premio più importante lo ritira ogni giorno, entrando, in punta di piedi, nelle case dei calabresi. Come sognava di fare da “grande”. Mail: bompasso@lactv.it

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: