Calcio | In Serie B escluso l’Avellino, corsa ai ripescaggi e in C mancano quattro posti

Due caselle potrebbero essere riempite da Cavese ed Imolese. Serve un ripescaggio nel girone delle calabresi ed uno nel raggruppamento nord

di Alessio Bompasso
martedì 31 luglio 2018
18:38
17 condivisioni

I calendari dei tre gironi di serie C verranno resi noti il 7 agosto nel corso di una cerimonia al Palazzo delle Esposizioni di Roma. Difficile possano essere definitivi considerate le esclusioni (ma ancora non definitive) di alcune formazioni. Non solo in serie C, ma anche in B dove attualmente sono fuori causa Avellino, Bari e Cesena che dovrebbero essere sostituite con i ripescaggi in cadetteria di tre formazioni della terza serie: Novara, Catania e Robur Siena sono le maggiori indiziate essendo ai primi tre posti della graduatoria delle ripescabili. Lascerebbero così, con l’inserimento della Juventus B, altri due posti liberi in serie C. Per completare l’organico di 60 squadre (divise in tre gironi da 20) è previsto il ripescaggio a rotazione di una squadra B dei club di serie A, una retrocessa dalla C al termine della scorsa stagione e una ripescata dalla D.

 

Serie C, mancano 2 squadre

L’organico di C dovrebbe quindi essere composto (in stretto ordine alfabetico) da Albinoleffe, Albissola, Alessandria, Arezzo, Arzachena, Bisceglie, Carrarese, Casertana, Catanzaro, Cavese, Como, Cuneo, Fano, Feralpisalò, Fermana, Giana Erminio, Gozzano, Gubbio, Imolese, Juventus B, Juve Stabia, Lucchese, Matera, Monopoli, Monza, Olbia, Paganese, Piacenza, Pisa, Pistoiese, Pontedera, Pordenone, Potenza, Prato, Pro Patria, Pro Piacenza, Pro Vercelli, Ravenna, Reggina, Renate, Rende, Rieti, Rimini, Sambenedettese, Sicula Leonzio, Siracusa, SudTirol, Teramo, Ternana, Trapani, Triestina, Vibonese, Vicenza, Entella, Francavilla, Vecomp Verona, Vis Pesaro e Viterbese.

 

*in neretto le squadre ripescabili

 

 

I possibili gironi

 

Girone A

Albissola, Alessandria, Arezzo, Arzachena, Carrarese, Cuneo, Entella, Gozzano, Gubbio, Juventus B, Ternana, Lucchese, Novara, Olbia, Pisa, Pistoiese, Pontedera, Pro Patria, Pro Vercelli, X1.


Girone B

Albinoleffe, Alto Adige SudTirol,  Fano, FeralpiSalò, Fermana, Giana Erminio, Monza, Imolese, Piacenza, Pro Piacenza, Pordenone, Ravenna, Renate, Rimini, Sambenedettese, Triestina, Vecomp Verona, Vis Pesaro, Vicenza Virtus.

 


Girone C

Bisceglie, Casertana, Catanzaro, Cavese, Francavilla, Juve Stabia, Matera, Monopoli, Paganese, Potenza, Reggina, Rende, Rieti, Sicula Leonzio, Siracusa, Teramo, Trapani, Vibonese, Viterbese, X1.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Alessio Bompasso
Giornalista
Alessio Bompasso è nato il 2 agosto del 1983 a Vibo Valentia. Da “grande” sognava di fare il giornalista ed entrare nelle case dei calabresi per raccontare le notizie giornaliere. Il sogno si è trasformato in realtà, approdando a Rete Kalabria (ora LaC) nel 2008. Il suo appeal da “normal person” lo rende tra i più apprezzati anchorman calabresi. Non ama prendersi troppo sul serio, ma quando si parla di sport si trasforma in una “macchina da guerra” (questo è il suo soprannome nell’ambiente). Sorriso smagliante e ritmo tambureggiante, le sue armi principali. Cocciuto e puntiglioso, i suoi difetti. Calcio e pallavolo, i suoi punti di forza ( ha  praticato entrambe le discipline ma non è mai stato un fenomeno, da li la scelta, più azzeccata, di raccontare lo sport attraverso le colonne di un quotidiano o le immagini della Tv). Ama le statistiche e nei suoi articoli non disdegna di inserirle qua e là. Dal 2013 è corrispondente sportivo, dalla provincia di Vibo Valentia, per la “Gazzetta del Sud”. Ha avuto il pregio e l’onore di ricevere parecchi riconoscimenti in giro per la Calabria, ma, il suo premio più importante lo ritira ogni giorno, entrando, in punta di piedi, nelle case dei calabresi. Come sognava di fare da “grande”. Mail: bompasso@lactv.it

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: