SERIE C | Ripescaggi: due poltrone per quattro squadre

Il Lumezzane rinuncia. In pole il Rende pronto a mettere sul tavolo i 500 mila euro necessari. E la Vibonese attende le mosse della Lega

di Alessio Bompasso
3 luglio 2017
11:19
Condividi

Le caselle da riempire al momento sono due. Quelle lasciate vuote da Latina e Como. Due posti d’oro. Ma le squadre che vorrebbero accaparrarseli sono almeno quattro e due sono calabresi: Rende e Vibonese.

 

Un passo alla volta. La prima è in pole per volare in Serie C via ripescaggio. Ha cambiato denominazione societaria. Ha dato il via ai lavori di adeguamento dello stadio “Lorenzon”. Ha già annunciato il prolungamento del matrimonio con mister Bruno Trocini. Passaggi che certificano la volontà della società silana di acciuffare la terza serie mettendo sul tavolo tutto quel che serve. Compresi, ovviamente, i 500 mila euro necessari al ripescaggio.

 

I primi ritiri. Somma che ha fatto desistere il Lumezzane,  non la Triestina ed il Rieti. Ecco le squadre, insieme al Rende, con le carte in regola per volare in terza serie nazionale.

 

Riammissione. Un sogno che continua a coltivare anche la Vibonese che con il confermato Campilongo al timone pare abbia bloccato diversi giocatori buoni per la Serie C. Da centrare via riammissione e non ripescaggio. Condizione più impervia ma che farebbe risparmiare ai rossoblu l’assegno da 300 mila euro da versare a fondo perduto.

 

Attesa. Non resta che attendere metà luglio quando la Lega, sulla base delle iscrizioni pervenute lo scorso 30 giugno ed il deposito delle fideiussioni del 5 luglio, ufficializzerà le squadre escluse dal prossimo campionato.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Alessio Bompasso
Giornalista

Alessio Bompasso è nato il 2 agosto del 1983 a Vibo Valentia. Da “grande” sognava di fare il giornalista ed entrare nelle case dei calabresi per raccontare le notizie giornaliere...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio