SERIE C | Giannone sbaglia il rigore: il Catanzaro si dispera, sorride la Juve Stabia

Il giocatore giallorosso ha sui piedi il pallone della vittoria che potrebbe riaprire i giochi in chiave promozione diretta ma lo sbaglia clamorosamente con un “cucchiaio” che fa il solletico a Branduani

di Redazione
giovedì 14 febbraio 2019
11:05
8 condivisioni

Dallo spettacolo sugli spalti alla gara vera in campo. Dal gol annullato alla capolista per fuorigioco dopo 14 minuti. Alla presunzione formato gigante di Luca Giannone, attaccante del Catanzaro, che al 40esimo ha sui piedi il pallone della vittoria sul campo della Juve Stabia che spreca malamente con un cucchiaio che fa il solletico a Branduani. Sarà lui a decidere in negativo un match terminato a reti bianche ma che ha regalato emozioni a gogò.  Ma ha regalato soprattutto un altro passo verso la Serie B alle vespe di mister Caserta nonostante il Trapani, con il successo sul Catania abbia accorciato le distanze dalla vetta. Oggi lontana sei punti. Insomma contenti tutti tranne Auteri ed i suoi saranno ancora lì a mangiarsi le mani per quel rigore che fa fare bella figura al portiere meno battuto del campionato e piovere sulla testa di Giannone fischi di ogni tipo.  

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: