CALCIO | Domenica nel “pallone” per Cosenza e Reggina

I rossoblu continuano a non riuscire ad amministrare il vantaggio e contro il Perugia devono accontentarsi del pari. Kappao pesante per gli amaranto. Sul neutro di Vibo passa il Monopoli

di Alessio Bompasso
lunedì 1 ottobre 2018
09:29
Condividi

«La mia squadra ha paura». Difficile non pensarla come Piero Braglia nel post Perugia. Il suo Cosenza ha il terrore di vincere. È successo contro gli umbri, era già accaduto contro Livorno e Ascoli all’esordio. I lupi vanno in vantaggio ma non riescono ad amministrarlo, facendosi poi raggiungere nel finale di gara. È la patologia di chi evidentemente  non è ancora pronto ad un campionato così difficile che al momento rilega i rossoblu laggiù in classifica. Nella domenica pomeriggio del “Marulla” è toccato a Kingsley rovinare la festa ai silani dopo lo squillo iniziale di Maniero. E al triplice fischio la bocca resta amara.

 

Domenica infelice anche per la Reggina in C. Gli amaranto chiudono la quarta giornata di terza serie con una sconfitta bruciante. È il Monopoli a far malissimo sul neutro del “Luigi Razza”. I pugliesi sfruttano alla grandissima due black out ad inizio dei due tempi e completano l’opera nel finale calando un tris che fa piovere sulla testa dei calabresi i fischi assordanti di un pubblico già stanco di vedere la propria squadra in fondo alla graduatoria generale.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Alessio Bompasso
Giornalista
Alessio Bompasso è nato il 2 agosto del 1983 a Vibo Valentia. Da “grande” sognava di fare il giornalista ed entrare nelle case dei calabresi per raccontare le notizie giornaliere. Il sogno si è trasformato in realtà, approdando a Rete Kalabria (ora LaC) nel 2008. Il suo appeal da “normal person” lo rende tra i più apprezzati anchorman calabresi. Non ama prendersi troppo sul serio, ma quando si parla di sport si trasforma in una “macchina da guerra” (questo è il suo soprannome nell’ambiente). Sorriso smagliante e ritmo tambureggiante, le sue armi principali. Cocciuto e puntiglioso, i suoi difetti. Calcio e pallavolo, i suoi punti di forza ( ha  praticato entrambe le discipline ma non è mai stato un fenomeno, da li la scelta, più azzeccata, di raccontare lo sport attraverso le colonne di un quotidiano o le immagini della Tv). Ama le statistiche e nei suoi articoli non disdegna di inserirle qua e là. Dal 2013 è corrispondente sportivo, dalla provincia di Vibo Valentia, per la “Gazzetta del Sud”. Ha avuto il pregio e l’onore di ricevere parecchi riconoscimenti in giro per la Calabria, ma, il suo premio più importante lo ritira ogni giorno, entrando, in punta di piedi, nelle case dei calabresi. Come sognava di fare da “grande”. Mail: bompasso@lactv.it

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: