SERIE B | Sogno playoff, Südtirol – Cosenza: così in campo al “Druso” di Bolzano

Le due squadre si affrontano nel primo round della semifinale degli spareggi promozione. Tra i silani non c’è Baclet. Tra i locali problemi per Gyasi

di Alessio Bompasso
mercoledì 6 giugno 2018
13:56
8 condivisioni

Una sfida agli antipodi. L’estremo Nord contro l’estremo Sud. Südtirol versus Cosenza. Zanetti contro Braglia. L’effetto sorpresa altoatesina contro l’esperienza calabrese. Due outsider per un sogno. Una sfida per un posto in finale playoff promozione.  

 

Che gara aspettarsi?

 

Probabile atteggiamento offensivo dei padroni di casa che proveranno a colpire il Cosenza lavorando molto sulle fasce. Lì dove il Südtirol esprime al meglio il gioco di mister Zanetti che dovrà valutare le condizioni di Gyasi.

Un indisponibile sicuro, invece, per Braglia che per la gara d’andata di Bolzano dovrà rinunciare allo squalificato Baclet. I rossoblu potrebbero optare per una gara attendista, sfruttando il contropiede. In attesa del return match di domenica al Marulla

 

Probabili formazioni

 

SUDTIROL (3-5-2): Offredi; Erlic, Sgarbi, Vinetot; Tait, Broh, Berardocco, Fink, Frascatore; Costantino, Candellone. Allenatore: Zanetti

 

COSENZA (3-5-2): Saracco; Idda, Dermaku, Camigliano; Corsi, Mungo, Bruccini, Palmiero, D'Orazio; Okereke, Tutino. Allenatore: Braglia

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Alessio Bompasso
Giornalista
Alessio Bompasso è nato il 2 agosto del 1983 a Vibo Valentia. Da “grande” sognava di fare il giornalista ed entrare nelle case dei calabresi per raccontare le notizie giornaliere. Il sogno si è trasformato in realtà, approdando a Rete Kalabria (ora LaC) nel 2008. Il suo appeal da “normal person” lo rende tra i più apprezzati anchorman calabresi. Non ama prendersi troppo sul serio, ma quando si parla di sport si trasforma in una “macchina da guerra” (questo è il suo soprannome nell’ambiente). Sorriso smagliante e ritmo tambureggiante, le sue armi principali. Cocciuto e puntiglioso, i suoi difetti. Calcio e pallavolo, i suoi punti di forza ( ha  praticato entrambe le discipline ma non è mai stato un fenomeno, da li la scelta, più azzeccata, di raccontare lo sport attraverso le colonne di un quotidiano o le immagini della Tv). Ama le statistiche e nei suoi articoli non disdegna di inserirle qua e là. Dal 2013 è corrispondente sportivo, dalla provincia di Vibo Valentia, per la “Gazzetta del Sud”. Ha avuto il pregio e l’onore di ricevere parecchi riconoscimenti in giro per la Calabria, ma, il suo premio più importante lo ritira ogni giorno, entrando, in punta di piedi, nelle case dei calabresi. Come sognava di fare da “grande”. Mail: bompasso@lactv.it

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: