SERIE B | Il sogno del Cosenza: contro la Samb basta anche un pari

La squadra di Braglia però non può e non deve accontentarsi del segno “X” anche perché gli ascolani sono dei maghi in rimonte. Fischio d’inizio alle 20:30. In palio un posto in semifinale playoff

di Redazione
domenica 3 giugno 2018
12:25
4 condivisioni
Piero Braglia
Piero Braglia

Teoricamente basta anche un pareggio per volare in semifinale. Ma di questa ipotesi il Cosenza non ha voluto neppure sentirne parlare. La squadra di Braglia punta al bis di successi contro la Sambenedettese anche in trasferta. Come accadde contro il Trapani. Per non lasciare nulla al caso e raggiungere le altre tre pretendenti al salto di categoria. Anche perché la formazione ascolana è una specialista in rimonte. Chiedere al Piacenza, ribaltata tra andata e ritorno, per conferma.

 

A spingere in semifinale il club rossoblu ci saranno almeno 1000 tifosi calabresi. In campo il solito Cosenza. In fondo “squadra che vince non si cambia”. Tra i locali regolarmente in campo Nicola Bellomo, la cui uscita anzitempo per infortunio al Marulla fece infuriare il patron Fedeli. Fischio d’inizio alle 20:30.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: