Raduno Inter Club a Siderno, applausi e cori per Nicola Berti

La bandiera nerazzurra ospite della kermesse organizzata dai tifosi calabresi della Beneamata

di Ilario  Balì
domenica 17 giugno 2018
11:06
18 condivisioni

L’onda nerazzurra è arrivata anche in Calabria. Centinaia di bambini e adulti hanno partecipato a Siderno al primo raduno regionale degli Inter Club. Obiettivo della kermesse approcciare i più giovani al calcio unitamente alla professionalità dei tecnici inviati dal club del presidente Thoir. Ospite d’eccezione Nicola Berti, bandiera nerazzurra tra gli anni ‘80 e ’90, travolto dall’affetto e dalla passione di grandi e piccini.

 

In maglia nerazzurra per lui lo scudetto dei record nel 1989, 2 Coppe Uefa e una finale mondiale persa ai rigori contro il Brasile. Nel cuore di tutti la spettacolare cavalcata all’Olympiastadion di Monaco contro il Bayern nell’andata degli ottavi di coppa Uefa.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Ilario  Balì
Giornalista
Trentatre anni, giornalista con una laurea in Scienze della Comunicazione conseguita presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università della Calabria. Sin da ragazzo il suo interesse è stato rivolto al giornalismo e alla comunicazione. A fine 2004 ha sostenuto il tirocinio universitario presso l’ufficio stampa del Comune di Reggio Calabria. Il contatto con un quotidiano vero e proprio nel 2006, da collaboratore con Calabria Ora (poi L'Ora della Calabria). La collaborazione si è intensificata dal 2010 fino alla chiusura (giugno 2014), periodo nel corso del quale alla normale attività di collaboratore è seguita quella di redattore. Da settembre 2015 a maggio 2016 ha collaborato come pagellista per la testata calciomercato.it. Da ottobre 2016 a maggio 2017 ha ricoperto l’incarico di redattore nel quotidiano regionale Cronache delle Calabrie, diretto da Paolo Guzzanti.

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: