VOLLEY | Callipo Vibo: nella batteria dei posti 4 ecco Tom Strohbach

Talento ed esperienza internazionale a disposizione di coach Valentini. Due anni fa è stato il miglior attaccante e battitore del massimo campionato tedesco

di Alessio Bompasso
martedì 17 luglio 2018
12:50
4 condivisioni

La Tonno Callipo puntella ancora il reparto schiacciatori e dopo gli arrivi di Skrimov e Lopez, ufficializza l’acquisto dello schiacciatore tedesco Tom Strohbach. Nonostante sia un classe 1992, il martello teutonico vanta numerose esperienze nazionali ed internazionali sia a livello di club, sia con la nazionale tedesca. Dopo la trafila con le giovanili (Schwerin e Olympia Berlin), Strohbach milita tre stagioni (dal 2011 al 2014) nel club bavarese dell’Unterhaching. Nell’estate del 2014 passa al TV Rottenburg, mentre nelle ultime due stagioni ha militato nel club del TSV Herrsching. Schiacciatore completo, Strohbach si è messo in luce nella Bundesliga 2016-17 come miglior marcatore, attaccante e battitore della regular season: 348 punti totali realizzati (292 attacchi vincenti e 37 ace). Nell’ultima stagione con l’Herrsching si è fermato ai quarti di finale.

Le prime parole in giallorosso

«La possibilità di far parte di una squadra importante al via della SuperLega italiana è stata decisiva nella mia scelta di accettare la proposta della Tonno Callipo. Sono veramente curioso – ha affermato Strohbach – di misurarmi con i giocatori più forti del mondo che saranno ai nastri di partenza del prossimo Campionato. Spero di aver un impatto positivo e seguire la scia intrapresa dai miei connazionali Andrae e Kaliberda che sono stati a Vibo in passato. Sono felice di ritrovare il mio ex compagno di squadra Zhukuoski e quando ho visto che anche lui fa parte di questo progetto, il mio desiderio di venire a Vibo è diventato ancora più forte».

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Alessio Bompasso
Giornalista
Alessio Bompasso è nato il 2 agosto del 1983 a Vibo Valentia. Da “grande” sognava di fare il giornalista ed entrare nelle case dei calabresi per raccontare le notizie giornaliere. Il sogno si è trasformato in realtà, approdando a Rete Kalabria (ora LaC) nel 2008. Il suo appeal da “normal person” lo rende tra i più apprezzati anchorman calabresi. Non ama prendersi troppo sul serio, ma quando si parla di sport si trasforma in una “macchina da guerra” (questo è il suo soprannome nell’ambiente). Sorriso smagliante e ritmo tambureggiante, le sue armi principali. Cocciuto e puntiglioso, i suoi difetti. Calcio e pallavolo, i suoi punti di forza ( ha  praticato entrambe le discipline ma non è mai stato un fenomeno, da li la scelta, più azzeccata, di raccontare lo sport attraverso le colonne di un quotidiano o le immagini della Tv). Ama le statistiche e nei suoi articoli non disdegna di inserirle qua e là. Dal 2013 è corrispondente sportivo, dalla provincia di Vibo Valentia, per la “Gazzetta del Sud”. Ha avuto il pregio e l’onore di ricevere parecchi riconoscimenti in giro per la Calabria, ma, il suo premio più importante lo ritira ogni giorno, entrando, in punta di piedi, nelle case dei calabresi. Come sognava di fare da “grande”. Mail: bompasso@lactv.it

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: