Pallanuoto, la Rari Nantes Crotone in partenza per Catania

Domani pomeriggio la gara 2 delle finali playoff che potrebbe fare accedere i pitagorici in Serie A.

di Giuseppe Laratta
martedì 26 giugno 2018
15:27
Condividi

La Metal Carpenteria Rari Nantes Crotone è partita oggi per la Sicilia in vista della gara 2 di finale promozione che si terrà domani alle ore 16.30 nella piscina “Francesco Scuderi” di Catania. Dopo una due giorni di allenamento, fatto di smaltimento delle fatiche di gara 1 e ricarica in vista della gara che potrebbe sancire la promozione in serie A, i ragazzi di mister Arcuri si apprestano ad affrontare la partita più importante della loro fin qui fantastica stagione.


La posta in palio è altissima. La partita sarà complicatissima. Le dichiarazioni che provengono da parte dell’Etna Catania sono piene di orgoglio, passione, incoraggiamento.
Tutte volte alla ricerca della vittoria che rimanderebbe il verdetto finale a gara 3. L’impianto, molto piccolo, sarà completamente invaso dai supporter catanesi ma anche da oltre cinquanta persone in partenza da Crotone per sostenere i pitagorici.

«Nessuno ci regalerà nulla – ha dichiarato in una nota il centroboa Francesco Graziano - siamo consapevoli che ci aspetterà un ambiente molto caldo, una piscina piena di gente. Loro sanno che per batterci dovranno essere perfetti come lo siamo stati noi sabato scorso. E sono certo che ci presenteranno novità tattiche. Ma la differenza in queste partita la farà la capacità di restare lucidi nei momenti importanti». La partita sarà trasmessa in diretta sulla pagina Facebook della società.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: