Pallanuoto, la Rari Nantes Crotonese asfalta il Catania in gara uno

I pitagorici battono i catanesi per 11a 4 nella prima gara delle finali dei playoff per la Serie A

di Giuseppe Laratta
sabato 23 giugno 2018
20:17
18 condivisioni

La Serie A è dietro l'angolo per la Rari Nantes Crotone. Nella gara uno delle finali playoff di pallanuoto, i ragazzi di mister Arcuri hanno letteralmente asfaltato in casa gli avversari della Etna Catania. Con il punteggio di 11 a 4 si sono aggiudicati l'andata delle finali di campionato. Una gara molto intensa dove il pubblico crotonese ha dato il supporto necessario, vista l'importanza della sfida; la Rari Nantes, però, ha affrontato il match a testa alta, mantenendo un ritmo di gioco sempre alto, trovandosi sempre davanti la porta avversaria.

 

Tanta la gioia dei pallanuotisti crotonesi, come ha sottolineato il capitano Vincenzo Arcuri: «siamo contentissimi. E' tutto bellissimo perchè è un ambiente strepitoso; per ora festeggiamo, ma da domani saremo di nuovo in acque per preparare la gara due perchè siamo a una vittoria dalla conquista del sogno».

 

Appuntamento, quindi, mercoledì per la sfida di ritorno tra la Rari Nantes Crotone e la Etna Catania che si terrà in Sicilia. Se i pitagorici dovessero vincere conquisterebbero la Serie A; se a vincere fossero i catanesi, si dovrà giocare la “bella” nella piscina olimpionica crotonese. L'augurio è che la “pratica” si possa chiudere tra tra quattro giorni.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: