MORTE ASTORI | L'addio in una vignetta “virale” del calabrese Antonio Federico

L’artista ha ritratto il capitano della Fiorentina con le ali di un angelo che dà la buona notte alla sua bambina. Un’immagine che ha fatto il giro del mondo

di Alessio Bompasso
venerdì 9 marzo 2018
15:40
Condividi

E’ sta una morte che ha sconvolto e unito tutto il mondo del calcio. Una morte improvvisa che continua a far piangere quella di Davide Astori. Il capitano della Fiorentina se n’è andato mentre si trovava in albergo a Udine, dove era in ritiro con la squadra. Il calciatore era sposato con Francesca Fioretti e da due anni era diventato papà della piccola Vittoria. Proprio alle due donne della sua vita, in tanti stanno rivolgendo un pensiero, un messaggio di solidarietà. Tra i gesti più apprezzati nel mondo dei social network, anche una bellissima vignetta opera di un calabrese: l’artista Antonio Federico. Il disegno ritrae Astori con le ali di un angelo che dà la buona notte alla sua bambina. Un’immagine semplice che è diventata subito virale, con sorpresa dello stesso autore che sul suo profilo Facebook ha scritto:

«Tanta commozione per Astori, per il papà che ho voluto ricordare con un personale pensiero disegnato. Sono felice di aver toccato l’anima di molta gente con un solo disegno ed essere arrivato al cuore di tanti Italiani».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Alessio Bompasso
Giornalista
Alessio Bompasso è nato il 2 agosto del 1983 a Vibo Valentia. Da “grande” sognava di fare il giornalista ed entrare nelle case dei calabresi per raccontare le notizie giornaliere. Il sogno si è trasformato in realtà, approdando a Rete Kalabria (ora LaC) nel 2008. Il suo appeal da “normal person” lo rende tra i più apprezzati anchorman calabresi. Non ama prendersi troppo sul serio, ma quando si parla di sport si trasforma in una “macchina da guerra” (questo è il suo soprannome nell’ambiente). Sorriso smagliante e ritmo tambureggiante, le sue armi principali. Cocciuto e puntiglioso, i suoi difetti. Calcio e pallavolo, i suoi punti di forza ( ha  praticato entrambe le discipline ma non è mai stato un fenomeno, da li la scelta, più azzeccata, di raccontare lo sport attraverso le colonne di un quotidiano o le immagini della Tv). Ama le statistiche e nei suoi articoli non disdegna di inserirle qua e là. Dal 2013 è corrispondente sportivo, dalla provincia di Vibo Valentia, per la “Gazzetta del Sud”. Ha avuto il pregio e l’onore di ricevere parecchi riconoscimenti in giro per la Calabria, ma, il suo premio più importante lo ritira ogni giorno, entrando, in punta di piedi, nelle case dei calabresi. Come sognava di fare da “grande”. Mail: bompasso@lactv.it

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: