La battaglia di Giusy Versace: «lo sport non sia un lusso ma un diritto»

VIDEO | Come l’atleta paralimpica e politica calabrese con determinazione e coraggio ha trasformato la sua tragedia in una missione per aiutare gli altri

di Erica Cunsolo
domenica 10 marzo 2019
11:09
352 condivisioni
Giusy Versace
Giusy Versace

Correre non è un lusso, è un diritto. Lo sanno bene Francesco Comandè, campione italiano paralimpico e Fabrizio Mirante che sogna di diventarlo. Due calabresi entrati nel mondo dello sport per disabili grazie all’esempio e all’amicizia di una donna: Giusy Versace. Una campionessa nella vita prima, nello sport poi, atleta paralimpica, personaggio televisivo, oggi parlamentare. Una donna-coraggio che ha abbattuto le barriere del pregiudizio diventando paladina dei diritti dei disabili.

Quattordici anni fa l’amputazione bilaterale degli arti inferiori per quel maledetto incidente sulla Salerno-Reggio Calabria. Da allora Giusy si è aggrappata alla vita senza mai risparmiarsi. Una tragedia trasformata in missione. Da presidente dell’onlus “disabili no limits” raccoglie fondi, anche in Calabria, per donare ausili a persone meno fortunate che non possono permetterseli, come nel caso di Francesco. E per altri come il giovane Fabrizio è fonte di ispirazione. Da deputata della Repubblica dà voce a chi non ce l’ha: “le protesi sportive devono essere pagate dallo Stato, inserite nei Lea”. Questa la sua ultima battaglia a Montecitorio.

 

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Erica Cunsolo
Giornalista
Conduttrice e redattrice del network di LaC. Erica Cunsolo. Nata a Gioia Tauro nel 1990. Nel 2008, a soli 18 anni, inizia il suo rapporto con la televisione. Nel 2009 conduce speciali per la tv web nazionale di Miss Italia, parallelamente inizia la sua carriera di presentatrice in Calabria di grandi spettacoli di piazza e viene notata dalla tv regionale di Video Calabria che le affida il ruolo di conduttrice e autrice di programmi sul territorio. Dai premi letterari alle kermesse di moda, dai festival di musica alle manifestazioni sportive, il live sul palcoscenico le insegna cosa sia la vera diretta e la prepara alla conduzione di programmi di Infotainment di successo come la “Nostra Domenica”(LaC tv, edizioni 2015-2016). Dopo la laurea in Giurisprudenza, nel 2016 entra a tutti gli effetti nella redazione del network LaC: scrive per le testate web, conduce il telegiornale e format giornalistici come “Opinioni”.Da Maggio 2018 conduce LaC Radio cafè, primo programma informativo in radiovisione della rete.

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: