Giudice Lega Pro, appiedati per un turno Gianola e Yabre

Non siederà in panchina nel match contro il Cosenza Cimino della Casertana. Queste le determinazioni del giudice sportivo

di Francesco Pirillo
martedì 21 marzo 2017
18:52
Condividi

Il giudice sportivo di Lega Pro, Pasquale Marino, in merito alla gare dell’undicesima giornata di ritorno, tra i giocatori ha squalificato per due gare: Ricucci (Monopoli). Per una giornata: Onescu (Fidelis Andria), Nzola (Francavilla), Lepore (Lecce), Foggia (Melfi), Gianola (Reggina), Dangelo e Marino (Unicusano Fondi), Yabre (Vibonese). Tra gli allenatori una giornata e 500 euro di ammenda a Pellegrino (Akragas), una giornata a Cimino (Casertana). Fra le società ammenda di mille euro alla Paganese.

Francesco Pirillo

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: