Daspo a dirigente della squadra del Siderno

Il 47enne è ritenuto responsabile di una violenta aggressione ai danni di un giocatore della squadra Gallico Catona avvenuta lo scorso 22 aprile al termine del primo tempo

sabato 23 giugno 2018
12:10
3 condivisioni

Ferma l’azione del Questore della Provincia di Reggio Calabria dopo il deprecabile episodio del 22 aprile scorso, relativo all’aggressione subita da un giocatore della “Asd calcio Gallico Catona”, avvenuta al termine del primo tempo della partita disputatasi, allo stadio di Siderno, tra la quest’ultima squadra e quella della “Asd Città di Siderno 1911”, valida per il campionato di Eccellenza 2017/18.


Emesso un provvedimento daspo per la durata di due anni nei confronti di F. V. cl.’71, dirigente della squadra della “Asd Città di Siderno 1911”, il quale, durante l’incontro di calcio si era reso responsabile della violenta aggressione.


Unitamente al provvedimento di divieto di accesso ai luoghi dove si svolgono tutte le manifestazioni calcistiche di qualsiasi serie e categoria è stato, altresì, imposto all'uomo l’obbligo di presentarsi, in occasione delle manifestazioni sportive in cui sia impegnata a qualsiasi titolo la squadra della “Asd Città di Siderno 1911”, al commissariato di Siderno mezz’ora dopo l’inizio del primo tempo e mezz’ora dopo l’inizio del secondo tempo.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: