Da Venezia fino in Calabria in kayak: l’impresa di due fratelli valtellinesi -VIDEO

Dal 21 maggio scorso Giulio e Lorenzo Valli, 25 e 16 anni, stanno circumnavigando l’Italia a bordo della loro canoa. Questa sera sono approdati sulla spiaggia di Torre Pinta a Corigliano-Rossano

di Marco  Lefosse
lunedì 9 luglio 2018
21:45
42 condivisioni

Sono partiti il 21 maggio scorso dal Lido di Venezia, a bordo del loro kayak, con l’obiettivo di circumnavigare l’Italia. E questa sera sono approdati sulle spiagge di Torre Pinta a Corigliano-Rossano, al nuovo punto di approdo del Sapienza Kitesurf.

 

Sono Giulio e Lorenzo Valli, rispettivamente di 25 e 16 anni, valtellinesi doc. Un giovane ingegnere uscito dal Politecnico di Torino ed un giovanissimo studente che quest’estate hanno deciso di trascorrere la stagione estiva a bordo della loro canoa con l’obiettivo di osservare l’Italia da un’altra prospettiva, probabilmente la più bella: dal mare. Ed il loro motto, quello di questa avventura, manco a dirlo è: mamma vado in... Kayak, e giro l’Italia.

 

Quella mamma che li segue da 50 giorni ormai a bordo del camper che fa anche da base logistica ad ogni approdo. Non sono professionisti ma giovani ardimentosi di quelle con le sfide in tasca. Ieri sono arrivati in Calabria, a Trebisacce. Oggi a Corigliano-Rossano, domani a vogate raggiungeranno Torre Melissa. Per loro è iniziato il tempo della circumnavigazione della Calabria, quella terra bellissima che li ha già accolti con il suo mare e i suoi sapori...

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: