Cosenza, Four Flags di pallanuoto con la nazionale italiana - VIDEO

Gli azzurri di Sandro Campagna in vasca con Cina, Germania e Olanda per gli ultimi test prima dei campionati europei di Barcellona 

di Salvatore Bruno
giovedì 5 luglio 2018
15:32
8 condivisioni

Cosenza porta fortuna al Settebello. La squadra azzurra di pallanuoto ancora una volta ha scelto l’impianto sportivo di Campagnano per preparare una importante competizione internazionale: gli europei di Barcellona. La formazione guidata da Sandro Campagna sarà protagonista nel fine settimana, di un quadrangolare con Olanda, Germania e Cina, altre tre nazionali di altissimo livello.

Il coach azzurro in conferenza stampa

La manifestazione è stata presentata in una conferenza stampa ospitata nella sede del Coni, alla quale hanno partecipato, lo stesso Campagna insieme al dirigente della nazionale pallanuoto Maurizio Narduzzi, Alfredo Porcaro, presidente del comitato regionale FIN Calabria, Carmine e Francesco Manna, presidente e allenatore della Cosenza Nuoto.

Squadre in vasca nel weekend

Il Four Flags si aprirà con Cina-Olanda alle ore 18 di venerdì 6 luglio. Subito dopo avrà inizio la cerimonia di apertura del torneo. A seguire scenderà in vasca la nazionale italiana contro la Germania. . Italia e Germania peraltro, si incroceranno anche ai campionati europei: le due squadre sono inserite nel medesimo raggruppamento con Ungheria e Georgia. Gli incontri proseguiranno nel tardo pomeriggio di sabato 7 luglio e nella mattinata di domenica 8 luglio. Poi gli azzurri resteranno a Cosenza ancora per qualche giorno, per proseguire la preparazione tecnico-agonistica.

Il programma:

VENERDÌ 6 LUGLIO 

ore 18,30 Cina – Olanda

ore 20,00 Italia – Germania

SABATO 7 LUGLIO

ore 18,30 Germania – Cina

ore 20,00 Olanda – Italia

DOMENICA 8 LUGLIO

ore 10,30 Germania – Olanda

ore 12,00 Italia – Cina

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: