CALCIOMERCATO | Vibonese subito attiva: preso Melillo

Colpo fulmineo del direttore sportivo Lo Schiavo. L’argentino, ex Troina, firma un biennale

di Alessio Bompasso
domenica 3 giugno 2018
21:25
3 condivisioni
Ezequiel Melillo e Simone Lo Schiavo
Ezequiel Melillo e Simone Lo Schiavo

Appena terminata la stagione ufficiale, con la promozione in Serie C e la finale della Poule Scudetto, la Vibonese non si riposa e inizia a programmare la prossima annata calcistica. Il direttore sportivo Simone Lo Schiavo ha infatti trovato l’accordo con il centrocampista italo-argentino Ezequiel Melillo, reduce dall’esperienza in Serie D con la maglia del Troina (per lui 15 presenze ed un gol, con un infortunio arrivato a campionato in corso che lo ha costretto ai box per qualche mese). Un calciatore dai mezzi tecnici notevoli e, fra l’altro, molto ambito sul mercato.


Il neo acquisto rossoblù proprio lo scorso 13 maggio, in occasione dello spareggio per la promozione in Serie D fra la Vibonese ed il Troina, è entrato in campo nella ripresa, dando dimostrazione del proprio valore.


In seguito da tempo dalla Vibonese, Melillo ha sposato il progetto rossoblù «consapevole di aver accettato una società che ha programmi ambiziosi e che è anche molto nota per la serietà gestionale e per il modo in cui tratta i calciatori. I responsabili del mercato rossoblù mi hanno cercato con insistenza, mi hanno sottoposto i loro progetti e io ho accettato con grande piacere di far parte di questo sodalizio. Sono stato bene a Troina e ringrazio la società siciliana per quello che ha fatto per me». Nato a Buenos Aires il 5 agosto del 1993, Melillo ha giocato nel Racing di Avellaneda, nel massimo campionato argentino. Il suo ruolo è quello del centrocampista oppure del trequartista. «Dipende da come vorrà giocare il mister. Io sono a disposizione della Vibonese e mi trovo bene sia nella posizione di destra, sia in quella di sinistra». Ed infine: «Non vedo l’ora di confrontarmi con il torneo di Serie C e di abbracciare la piazza di Vibo che, come ho potuto notare, sa essere molto calorosa ed affettuosa».


L’accordo fra la Vibonese e il centrocampista Melillo ha una validità biennale.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Alessio Bompasso
Giornalista
Alessio Bompasso è nato il 2 agosto del 1983 a Vibo Valentia. Da “grande” sognava di fare il giornalista ed entrare nelle case dei calabresi per raccontare le notizie giornaliere. Il sogno si è trasformato in realtà, approdando a Rete Kalabria (ora LaC) nel 2008. Il suo appeal da “normal person” lo rende tra i più apprezzati anchorman calabresi. Non ama prendersi troppo sul serio, ma quando si parla di sport si trasforma in una “macchina da guerra” (questo è il suo soprannome nell’ambiente). Sorriso smagliante e ritmo tambureggiante, le sue armi principali. Cocciuto e puntiglioso, i suoi difetti. Calcio e pallavolo, i suoi punti di forza ( ha  praticato entrambe le discipline ma non è mai stato un fenomeno, da li la scelta, più azzeccata, di raccontare lo sport attraverso le colonne di un quotidiano o le immagini della Tv). Ama le statistiche e nei suoi articoli non disdegna di inserirle qua e là. Dal 2013 è corrispondente sportivo, dalla provincia di Vibo Valentia, per la “Gazzetta del Sud”. Ha avuto il pregio e l’onore di ricevere parecchi riconoscimenti in giro per la Calabria, ma, il suo premio più importante lo ritira ogni giorno, entrando, in punta di piedi, nelle case dei calabresi. Come sognava di fare da “grande”. Mail: bompasso@lactv.it

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: