CALCIOMERCATO | Vibonese, anche Bubas resta in rossoblu

Decisiva la “marcatura” del direttore sportivo, Simone Lo Schiavo. Il bomber argentino sceglie ancora Vibo nonostante le decine di richieste

di Alessio Bompasso
mercoledì 13 giugno 2018
13:14
4 condivisioni

Un’altra attesa conferma. Una nuova notizia positiva, che era nell’aria e che rende felici i tifosi rossoblù, in particolare i più piccoli, per i quali è diventato un idolo. Come previsto Nicolas Bubas sarà ancora in rossoblù. Le strade fra la Vibonese e il centravanti argentino proseguono assieme. Un percorso comune avviato all’inizio del 2016 con reciproca soddisfazione. 

 

Dalla retrocessione alla promozione

Dopo una fase di ambientamento, per Bubas ottime prestazioni e primi gol in Serie C. E’ rimasto anche in quarta serie nazionale dove ha contribuito, alla pari dei compagni, alla promozione in Serie C, siglando 18 gol fra campionato, Poule Scudetto e Coppa Italia. Nella mattinata odierna, alla presenza del presidente Caffo, del dg Beccaria e del ds Lo Schiavo, il centravanti ha raggiunto l’accordo per la prossima stagione. Un prolungamento naturale per via di un rendimento sempre più crescente. 

Sangue rossoblù 

«Sono felice di restare qui a Vibo Valentia - queste le parole di Nicolas Bubas - dove mi sono trovato bene e lo stesso vale per la mia famiglia. LaVibonese è una società esemplare, che ti consente di giocare con estrema serenità e tranquillità. Ci siamo ripresi la Serie C sul campo, un traguardo meritato, un obiettivo fortemente voluto da tutti noi. Adesso ci godiamo qualche giorno di vacanza e poi ci getteremo con entusiasmo e fiducia verso questa nuova avventura nella terza serie nazionale». Ed infine: «Ringrazio tutti per la stima e la fiducia. Come sempre ricambierò queste dimostrazioni di affetto sul campo, per il bene della Vibonese».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Alessio Bompasso
Giornalista
Alessio Bompasso è nato il 2 agosto del 1983 a Vibo Valentia. Da “grande” sognava di fare il giornalista ed entrare nelle case dei calabresi per raccontare le notizie giornaliere. Il sogno si è trasformato in realtà, approdando a Rete Kalabria (ora LaC) nel 2008. Il suo appeal da “normal person” lo rende tra i più apprezzati anchorman calabresi. Non ama prendersi troppo sul serio, ma quando si parla di sport si trasforma in una “macchina da guerra” (questo è il suo soprannome nell’ambiente). Sorriso smagliante e ritmo tambureggiante, le sue armi principali. Cocciuto e puntiglioso, i suoi difetti. Calcio e pallavolo, i suoi punti di forza ( ha  praticato entrambe le discipline ma non è mai stato un fenomeno, da li la scelta, più azzeccata, di raccontare lo sport attraverso le colonne di un quotidiano o le immagini della Tv). Ama le statistiche e nei suoi articoli non disdegna di inserirle qua e là. Dal 2013 è corrispondente sportivo, dalla provincia di Vibo Valentia, per la “Gazzetta del Sud”. Ha avuto il pregio e l’onore di ricevere parecchi riconoscimenti in giro per la Calabria, ma, il suo premio più importante lo ritira ogni giorno, entrando, in punta di piedi, nelle case dei calabresi. Come sognava di fare da “grande”. Mail: bompasso@lactv.it

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: