BASKET | Ecco la nuova Viola Reggio firmata Coppolino

La presentazione ufficiale del progetto che punta a far dimenticare in fretta gli ultimi mesi. In panchina chiamato Matteo Mecacci

di Alessio Bompasso
mercoledì 1 agosto 2018
19:42
1 condivisioni

La nuova Viola si presenta. Lo fa in grande stile davanti a giornalisti e tifosi nella sala dei lampadari di Palazzo San Giorgio a Reggio Calabria. Accanto al sindaco Falcomatà, il nuovo amministratore delegato, Aurelio Coppolino. E’ lui l’uomo chiamato a far dimenticare in fretta l’amara retrocessione d’ufficio dopo la forte penalizzazione verso cui – ha rimarcato – la nuova società presenterà ricorso.  Il suo sarà un impegno pluriennale a cui, insieme ai suoi collaboratori – ha già avviato definendo in primis l’ingaggio del nuovo tecnico, Matteo Mecacci.

 

Chi è il nuovo allenatore

Classe ’86, nato e cresciuto a Siena, coach Mecacci ha iniziato la sua carriera di allenatore nella Virtus Siena (UN 19) nella stagione 2011-12, collaborando anche nella prima squadra militante nel campionato di DNA (3a serie nazionale). Nel 2014-15 inizia il suo percorso come Capo Allenatore nella società della Mens Sana Basket 1871 nel girone A della Serie B, chiudendo in testa il girone d’andata e guadagnandosi così l’accesso alla Coppa Italia. Conclude la stagione regolare al 1° posto con due turni di anticipo e vince i play-off di girone qualificandosi alla final four promozione di Forlì. Dopo la sconfitta nella semifinale contro la Fortitudo Bologna, la Mens Sana conquista la promozione in serie A2 grazie alla vittoria nello spareggio finale contro Agropoli. Nella stagione di A2 2015-16, che vede la Mens Sana partecipare alla Serie A2 (girone Ovest), coach Mecacci svolge il ruolo di Vice ad Alessandro Ramagli. In campionato la squadra conclude la stagione regolare al 5º posto. Nei play-off promozione la Mens Sana incrocia Imola venendo eliminata. La nuova stagione A2 2016-2017 vede l’organico della squadra rivoluzionato, con coach Giulio Griccioli come capo allenatore. La Mens Sana conclude la stagione nelle medio-basse posizioni di classifica rimanendo per la prima volta dopo oltre 20 anni fuori dalla post-season. La stagione 2017-18 decreta un 11º posto finale, con coach Griccioli esonerato già nella prima parte del campionato e sostituto da coach Mecacci, la cui guida si rivelerà fondamentale per il raggiungimento della salvezza.

 

Le dichiarazioni coach Mecacci

«Ho avuto modo di apprezzare il progetto pluriennale inerente alla Viola espostomi dall’Amministratore Unico e DG Coppolino. Dopo l’A2 a Siena, ho rifiutato varie proposte nella stessa serie in attesa di potere iniziare un nuovo e stimolante percorso in prospettiva. Reggio Calabria per me rappresenta questo e già nei prossimi giorni verrò in Calabria per condividere con società e staff tecnico la pianificazione della stagione. Saluto i calorosi tifosi della Viola e tutta Reggio Calabria. Sono emozionato e voglioso di iniziare»

 

Le parole dell’amministratore unico e dg Coppolino

«Dopo le trattative non andate a buon fine con vari profili di A1, e dopo il tentativo con coach Avenia, abbiamo deciso di puntare con estrema convinzione su coach Mecacci che è – a ben donde – considerato tra i più giovani allenatori italiani di prospettiva. Il suo curriculum parla chiaro, sarà compito della società metterlo nelle migliori condizioni possibili al fine di poter regalare al mondo Viola le gratificazioni sportive che merita».

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Alessio Bompasso
Giornalista
Alessio Bompasso è nato il 2 agosto del 1983 a Vibo Valentia. Da “grande” sognava di fare il giornalista ed entrare nelle case dei calabresi per raccontare le notizie giornaliere. Il sogno si è trasformato in realtà, approdando a Rete Kalabria (ora LaC) nel 2008. Il suo appeal da “normal person” lo rende tra i più apprezzati anchorman calabresi. Non ama prendersi troppo sul serio, ma quando si parla di sport si trasforma in una “macchina da guerra” (questo è il suo soprannome nell’ambiente). Sorriso smagliante e ritmo tambureggiante, le sue armi principali. Cocciuto e puntiglioso, i suoi difetti. Calcio e pallavolo, i suoi punti di forza ( ha  praticato entrambe le discipline ma non è mai stato un fenomeno, da li la scelta, più azzeccata, di raccontare lo sport attraverso le colonne di un quotidiano o le immagini della Tv). Ama le statistiche e nei suoi articoli non disdegna di inserirle qua e là. Dal 2013 è corrispondente sportivo, dalla provincia di Vibo Valentia, per la “Gazzetta del Sud”. Ha avuto il pregio e l’onore di ricevere parecchi riconoscimenti in giro per la Calabria, ma, il suo premio più importante lo ritira ogni giorno, entrando, in punta di piedi, nelle case dei calabresi. Come sognava di fare da “grande”. Mail: bompasso@lactv.it

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: