Un nazionale francese alla Tonno Callipo, arriva Barthelemy Chinenyeze

Il sodalizio giallorosso ha scelto di puntare su un altro giovane talento che ha tutte le carte in regola per fare bene

12 giugno 2019
12:03
17 condivisioni
Barthelemy Chinenyeze
Barthelemy Chinenyeze

Nuovo arrivo in casa della Tonno Callipo Calabria Volley Vibo Valentia con il francese Barthelemy Chinenyeze, un altro giovane talento che, al pari degli altri elementi già “selezionati”, muove i suoi primi passi nel campionato italiano animato da una forte motivazione: farsi conoscere e affermarsi nella competizione pallavolistica più importante al mondo.

Carriera in pillole

Chinenyeze ha maturato un’importante esperienza con la maglia della Nazionale transalpina con cui sta attualmente disputando le gare della Volleyball Nations League.
Centrale con spiccate qualità d’attacco e al contempo ottimo muratore, è risultato Mvp (miglior atleta) della passata stagione, oltre che miglior centrale in riferimento al medesimo periodo.
Nel 2017 si è unito alla Nazionale francese e ha partecipato al campionato europeo e alla World Grand Champions Cup affermandosi come la “rivelazione” della squadra che tra l’altro si è piazzata al primo posto della classifica. Dal 2016 al 2018 ha militato tra le fila del Spacer’s de Toulouse.
Anche il suo nome – come quello del suo connazionale Carle – figura nel dream team della Ligue A maschile che lo scorso 17 aprile è stato ufficializzato dalla Ligue Nationale de Volley.

Le prime parole in giallorosso

«Sono venuto in Italia per misurarmi con un campionato migliore e con giocatori di livello mondiale – ha dichiarato il 21enne transalpino -. È una vera opportunità per me, quindi darò il massimo delle mie potenzialità per dimostrare ciò di cui sono capace. So che non sarà facile ma è per questo che ho scelto di accettare la proposta della Tonno Callipo, per affrontare una sfida impegnativa, per mettermi in discussione, per crescere. Ho scelto Vibo anche perché mi è piaciuto molto il progetto che la società mi ha proposto per il prossimo anno con l’idea di costruire un gruppo di atleti che hanno voglia di lavorare con impegno, che hanno grandi aspettative e grandi sogni».
«Cosa mi aspetto da questo campionato? Di apprendere tanto. Spero di imparare molto in questa avventura. Sono convinto che giocare con e contro atleti di alto livello mi aiuterà a migliorare professionalmente. L’obiettivo di gruppo deve essere quello di dare il massimo e non lasciare nulla di intentato».

 

LEGGI ANCHE: 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio