Cultura e gastronomia calabrese, torna il Cleto Festival

L’evento di tre giorni farà rivivere uno dei borghi più belli della Calabria attraverso rassegne musicali, incontri e performance artistiche

lunedì 30 luglio 2018
15:44
Condividi
Scorcio di Savuto
Scorcio di Savuto

Ogni estate, nel mese di agosto, si ripete il Cleto Festival nella cornice magica dell'antico borgo di Savuto, nel comune di Cleto, nel Cosentino. Quest’anno la kermesse è arrivata all'ottava edizione, partirà il 19 e finirà il 21 agosto. L’evento di tre giorni, che alternerà musica, teatro, gastronomia rigorosamente a Km zero, incontri e seminari, farà rivivere uno dei borghi più belli della Calabria attraverso installazioni, musica incontri e performance artistiche. È un’idea nata dall'associazione culturale "La Piazza" con il supporto di tante altre realtà impegnate nel sociale. L'appuntamento propone un ventaglio di eventi all'interno di una cornice suggestiva in "bilico" tra abbandono e sviluppo. «Focus dell'edizione 2018 del Cleto Festival è la parola “risvegli” – spiegano gli organizzatori alludendo allo stato di salute proprio del borgo, in relazione ad alcuni immobili di proprietà privata che risultano compromessi nella staticità».


«Senza un intervento radicale  – afferma lo staff dell'evento – si andrebbe proprio a modificare in maniera irreversibile la morfologia del centro storico stesso. Risveglio dunque da quello stato di cose che vorrebbe che questi luoghi scomparissero nella vegetazione». Un festival che per l'ottava edizione si colloca come antidoto all'incuria ed al degrado, gli angoli del borgo anche quest'anno ospiteranno musicisti, artisti di strada, dibattiti, mostre d'arte, performance artistiche. Molte saranno le aree di intrattenimento: la gastronomia con prodotti a Km zero ed equo solidali, l'area delle proiezioni dove seguire documentari, incontri formativi e discussioni e artisti di strada, l'area teatro con diverse performance, letture ed incontri e l'area dedicata alla musica, con concerti, laboratori e dj set.


«Tutto questo – concludono gli organizzatori – offrirà l'occasione per discutere di un paese migliore all'insegna della dimensione familiare e conviviale con un'attenzione specifica a sostenibilità e solidarietà intese come chiavi per interpretare in modo creativo il territorio e per valorizzarlo. Ripopolare le strade, riportare i bambini a giocare per le vie, sentire di nuovo le voci della gente indaffarata nei vicoli, ridare vita al paese: questa è la missione che da otto anni sta animando lo staff del Cleto Festival».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: