Beppe Fiorello conferma: la fiction su Mimmo Lucano andrà in onda

L’annuncio della Rai rilanciato dall’attore che nella serie tv interpreta il sindaco di Riace. Il senatore Gasparri aveva chiesto il blocco della messa in onda

di Ilario  Balì
lunedì 8 gennaio 2018
22:31
38 condivisioni

La fiction con protagonista Beppe Fiorello inspirata alla storia del sindaco di Riace Mimmo Lucano andrà in onda prossimamente su Rai1. Ad annunciarlo è l'attore siciliano dalla sua pagina Facebook.

Ieri Rai Fiction ha annunciato all'Ansa una serie di prossime fiction. Tra queste anche "Tutto il mondo è paese", girata nel borgo dell'accoglienza la scorsa estate. Qualche mese fa, all'indomani della bufera giudiziaria che ha travolto Lucano, indagato per truffa e concussione, il senatore Maurizio Gasparri aveva chiesto il blocco della messa in onda.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Ilario  Balì
Giornalista
Trentatre anni, giornalista con una laurea in Scienze della Comunicazione conseguita presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università della Calabria. Sin da ragazzo il suo interesse è stato rivolto al giornalismo e alla comunicazione. A fine 2004 ha sostenuto il tirocinio universitario presso l’ufficio stampa del Comune di Reggio Calabria. Il contatto con un quotidiano vero e proprio nel 2006, da collaboratore con Calabria Ora (poi L'Ora della Calabria). La collaborazione si è intensificata dal 2010 fino alla chiusura (giugno 2014), periodo nel corso del quale alla normale attività di collaboratore è seguita quella di redattore. Da settembre 2015 a maggio 2016 ha collaborato come pagellista per la testata calciomercato.it. Da ottobre 2016 a maggio 2017 ha ricoperto l’incarico di redattore nel quotidiano regionale Cronache delle Calabrie, diretto da Paolo Guzzanti.

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: