Debutto a Catanzaro per il coro gospel Composition of Praise

Il gruppo è formato da oltre trentacinque coristi provenienti dalle migliori formazioni del genere appartenenti all’area metropolitana di Washington. Una vera e propria festa interculturale

di Redazione
giovedì 27 dicembre 2018
09:48
Condividi
Coro gospel
Coro gospel

Parte da Catanzaro il tour del blasonato coro gospel “Composition of Praise”, fondato nel 2013 dal pianista, compositore e direttore Samuel “Eddie” Cromwell, formato da oltre 35 coristi provenienti dalle migliori formazioni del genere appartenenti all’area metropolitana di Washington. “Gospel meets Calabria” è una produzione Allegro Tours, con il sostegno della Regione Calabria, i comuni di Catanzaro, Caulonia Roccella Jonica e Vibo  Valentia, più le donazioni di numerosi privati che hanno reso possibile il suo concretizzarsi anche nella tappa di Siderno.

Il debutto a Catanzaro

Per quanto riguarda il debutto dal capoluogo di Regione, il 27 dicembre (Basilica dell’Immacolata dalle ore 19), il concerto si inserisce nel programma complessivo “Tre volte Natale”, messo a punto dall'assessorato alla Cultura dell'amministrazione Comunale e la partecipazione della Fondazione Armonie d'Arte, la cui diramazione naturale è rappresentata dall'omonimo festival internazionale che si svolge ogni anno nella stupenda cornice del parco archeologico di Scolacium, a Roccelletta di Borgia, con la direzione artistica di Chiara Giordano, che così saluta l'evento: «Rappresenta solo il primo passo, di altre auspicabili sinergie rispetto a soggetti culturali che operano nella fascia del basso jonico. Ma l'evento rappresenta anche una festosa occasione per scambiarci gli auguri di fine anno, in una città che da qualche mese è presente anche nel proprio consiglio d'indirizzo inerente Armonie d'Arte».

Concerto interculturale

«Questo concerto rappresenta un'occasione importante sotto l'egida dell'interculturalità, che nella voce nera del gospel americano più autentico e viscerale, trova qualità e coinvolgente entusiasmo. Stiamo chiudendo gli adempimenti 2018 e allo stesso tempo siamo in fase operativa per completare un edizione 2019 di prestigio». Il coro festeggia proprio quest'anno il suo ventennale di attività: per l'occasione ha preparato uno speciale repertorio che ne andrà a sottolineare il suo tratto artistico. «Sono raggiante-conclude Ida Arcorace di Allegro Tours- per questo ponte culturale che unisce gli Stati Uniti e la Calabria. I membri del coro hanno accettato con entusiasmo la mia proposta di venire a conoscere la gente di Calabria, la terra dove sono nata e cresciuta. Oggi vivo tra Washington e Roccella Jonica, dove trascorro le mie lunghe estati, gestendo la mia compagnia da entrambi i continenti. Voglio ringraziare in particolar modo tutti coloro che ci  hanno dato una mano per la riuscita dell'operazione, oltre al Presidente Mario Oliverio e  l'Assessore Maria Teresa Fragomeni». La Tournèe coinvolgerà le città di Catanzaro, Siderno, Caulonia, Vibo Valentia e Roccella Jonica per il gran concerto di capodanno, tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito. Per ogni altro dettaglio visitare la pagina social dell'iniziativa.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: