Cosenza si prepara al suo Capodanno internazionale

Iniziato l'allestimento del palco di Piazza dei Bruzi per gli Skunk Anansie

di Salvatore Bruno
venerdì 29 dicembre 2017
13:53
Condividi

Cosenza si prepara a celebrare il suo Capodanno internazionale. Sono iniziate le operazioni di allestimento del palco dove suoneranno gli Skuns Anansie. La band britannica suonerà in Piazza dei Bruzi dove si attendono almeno trentamila persone. Alberghi e Bed & Breakfast fanno registrare il tutto esaurito. La festa poi si sposterà in Piazza Bilotti dove si potrà ballare fino all’alba con la musica dei deejay di Studio 54 Network.

Per garantire la sicurezza il sindaco Occhiuto ha firmato un’ordinanza con cui sarà vietata la somministrazione di bevande alcoliche e l’uso di bottiglie di vetro e di contenitori metallici. Inoltre, nell'area compresa tra Piazza dei Bruzi e Piazza Bilotti, per evitare la presenza di qualsiasi elemento di intralcio, sarà sospesa, dalle ore 10 del 31 dicembre alle ore 6 del primo gennaio qualunque concessione di occupazione di suolo pubblico. Infine, fino al 7 gennaio 2018, è vietato su tutto il territorio comunale l’utilizzo e la vendita di qualsiasi tipo di articolo pirotecnico non conforme alle norme. 

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: