A Cosenza il Premio “Agis Anec-Calabria” all’attore Andrea Carpenzano

Protagonista del film “Il Campione”, è stato ospite principale della rassegna “La scuola a cinema”, evento giunto alla XX edizione e rivolto ad oltre venti istituti superiori della provincia

di Redazione
31 maggio 2019
18:49
Condividi
Andrea Carpenzano nel film
Andrea Carpenzano nel film "Il Campione"

Andrea Carpenzano, promettente attore del panorama cinematografico italiano, è riuscito a portare a casa il “Premio Agis Anec-Calabria” grazie alla sua interpretazione nel film “Il Campione” dove interpreta un giovane goleador talentuoso, ma viziato. Per metterlo in riga viene affidato a Valerio (interpretato da Stefano Accorsi), professore che si occuperà di farlo studiare. L’attore è stato l’ospite principale della rassegnaLa scuola a cinema”, che ha avuto il sua gran finale ieri nella sala uno del cinema Citrigno, progetto che è riuscito ad arrivare alla sua XX edizione.

«Sono felice di ricevere questo premio – ha dichiarato Carpenzano sul palco del Cinema Citrigno – questo film è dedicato soprattutto alla mia generazione. Noi ragazzi sembriamo annoiati e lenti ma dobbiamo solo prenderci il nostro tempo ed essere accompagnati da adulti in grado di comprenderci. Il pubblico dei ragazzi sembra aver apprezzato . Non mi definisco un attore  mi sono ritrovato per caso in questa avventura. Per ora, prendo tutto quello che viene con entusiasmo e voglia di fare. I personaggi che interpreto sono ragazzi come me. Magari sembrano indifferenti e svogliati ma in fondo, sono teneri e svelano una profonda umanità». 

Consegnate le targhe di partecipazione agli oltre venti istituti superiori della provincia di Cosenza e ai mille studenti che hanno partecipato all'iniziativa. A consegnarle: l'attore Andrea Carpenzano, il Presidente Anec Calabria, Giuseppe Citrigno, Giovanni Guagliardi, Agiscuola e la responsabile del progetto, Giuliana Lanzillotta.

“Premio Salvatore Branda – Cinema & Creatività”

Durante il corso della rassegna, inoltre, sono stati annunciati i vincitori della VI edizione del  “Premio Salvatore Branda – Cinema & Creatività”: Maria Cristina Caruso classe III G Liceo Scientifico “Scorza” di Cosenza, è la vincitrice del primo premio con il componimento “Cosa vuoi che sia un film…Riflessioni di una giovane millenial”. Sempre dal Liceo Scientifico “Scorza” la seconda classificata, Marica Rica classe I D. Terzo classificato, Lorenzo Filicetti classe IV D Liceo Scientifico – Istituto Istruzione Superiore Castrolibero.

Cinema e Creatività” è un progetto-pilota nato dalla rassegna “La scuola a cinema” ideato dalla Società CGC e promosso da Confindustria Cosenza sezione Agis /Anec Calabria.

Un'iniziativa a cui hanno aderito, durante l'anno scolastico, gli studenti delle scuole secondarie superiori della provincia di Cosenza, i quali hanno visionato “La melodie”  di Rachid Hami.  Nella prossima edizione i ragazzi dovranno visionare “Il campione” di Leonardo D'Agostini. 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio