Boxe, campionati italiani assoluti élite: un catanzarese conquista il bronzo

Si tratta di Pavlov Lyudmil Robertinov che nella più elevata rassegna italiana di pugilato conquista un prestigioso bronzo

mercoledì 9 dicembre 2015
18:13
Condividi

Ai campionati italiani assoluti élite maschili, il catanzarese della Pugilistica Eagles, Pavlov Lyudmil Robertinov (Lyusi) conquista un prestigioso bronzo.

 

Nel percorso dei campionati assoluti nei Kg 81, campionati che sono la più elevata rassegna italiana di pugilato, ha stravinto negli ottavi di finale contro il piemontese Tommaso Marando, nei quarti ha battuto il campione regionale della Toscana Aldo Zotska sempre ai punti e costringendolo a due conteggi. Nella semifinale si è trovato davanti il longilineo campione del Lazio , Sy Aridi Giacomo e pur conducendo due round su tre alla fine la giuria ha dato la vittoria al laziale. Conquista comunque una medaglia di bronzo che soddisfa ma non del tutto il pugile catanzarese.

 

L'altro catanzarese, Danny Costantino, limitato sulla mobilità di gambe a causa di un fastidio al piede, era uscito dal torneo al primo turno con il forte sardo Ghiani Andrea per la categoria dei 60 Kg. I due atleti sapranno rifarsi sicuramente in futuro visto che hanno delle ottime potenzialità.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: