“Art Fabrique” al museo del Presente di Rende (VIDEO)

Nelle sale espositive il progetto ideato dall’artista Stefania Sammarro, con la mostra “Rise” a cura del critico d’arte Roberto Sottile, che resterà aperta al pubblico fino al 21 marzo 2018

di Erica Cunsolo
venerdì 16 marzo 2018
13:15
Condividi

Un luogo adibito all’arte, il museo del Presente di Rende, modelle al posto delle sculture, alcun defilè ma scatti immortalati in quadri e set fotografici riproposti dal vivo. Un’originale finale per “Art Fabrique”, all’insegna della contaminazione tra mondi diversi: la fotografia, l’arte contemporanea, la moda.

 

Il progetto alla sua prima edizione, ideato dall’artista Stefania Sammarro, è stato un’officina di idee che ha messo al centro le arti visive tra incontri, workshop, esposizioni, installazioni e mostre.

 

L’obiettivo era far incontrare in Calabria i professionisti del settore con i nuovi talenti della fotografia non convenzionale, come il reportage e la street photography, con un interesse anche per la moda. Tema privilegiato “il bello” in tutte le sue forme: dalla realizzazione del bozzetto, al disegno, al digitale, alla post produzione, al make up, alla posa fotografica, fino all’abito/modella scultura. Ospiti dell’evento conclusivo gli stilisti Elle Venturini, Dimitar Dradi, Massimiliano Zumbo, Fedra Couture, l'artista e designer Luigia Granata e il vintage di Vintage Star. Spazio dedicato anche ai fashion designer calabresi: Enrica B. Vadalà , Ben Talarico e Annalaura Carfa.

 

Numerosi gli appassionati e tantissime le scuole del territorio coinvolte. Apprezzata dal pubblico anche la mostra RISE (SOLLEVATI) a cura del critico d’arte Roberto Sottile, che resterà aperta al pubblico fino al 21 marzo 2018.

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: