Ad Antonello Antonante il prestigioso Premio Ubu per il teatro

Riconoscimento speciale per il direttore artistico del Centro Rat - Teatro dell'Acquario di Cosenza

di Salvatore Bruno
martedì 8 gennaio 2019
13:25
2 condivisioni

Antonello Antonante, direttore artistico del Centro Rat – Teatro dell’Acquario di Cosenza, ha ricevuto nel corso della cerimonia organizzata al Piccolo Teatro Studio di Milano il Premio Speciale Ubu 2018 «per avere nel corso degli ultimi 42 anni - si legge nella motivazione - creato, inventato, organizzato il teatro, in tutte le sue forme, in una città complicata come Cosenza». La serata della manifestazione, giunta alla 41ma edizione, è stata trasmessa in diretta radiofonica su Rai Radio3 a cura di Graziano Graziani e dell’attrice Federica Fracassi. Il Premio Ubu è stato fondato nel 1977 dal critico Franco Quadri ed è considerato tra i più importanti riconoscimenti nazionali per il teatro.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: