«Siamo senza sanità. Riaprite l’ospedale di Cariati»

VIDEO-INTERVISTA | È quanto chiederà il sindaco Filomena Greco al commissario Cotticelli nell’incontro che si svolgerà a breve negli uffici della Cittadella regionale

di Rossella  Galati
venerdì 15 febbraio 2019
12:47
52 condivisioni
Filomena Greco, sindaco di Cariati
Filomena Greco, sindaco di Cariati

Riaprire l’ospedale Vittorio Cosentino di Cariati, chiuso nel 2010 nell’ambito del Piano di Rientro dal debito sanitario. È questo ciò che il sindaco Filomena Greco chiederà alla struttura commissariale nell’incontro che si svolgerà a breve negli uffici della Cittadella Regionale a Catanzaro. «Il nostro era un ospedale che funzionava e adesso siamo senza sanità – spiega il primo cittadino – sono sicura che sia il commissario Cotticelli che il subcommissario Schael ascolteranno con attenzione le nostre richieste e speriamo di poter riportare di nuovo la sanità su territorio molto vasto. I servizi sono stati notevolmente ridotti, al momento abbiamo una Rsa, un reparto di dialisi e un punto di primo intervento. Noi ci aspettavamo anche che riaprisse la casa della salute. Sin dal 2010 sono stati stanziati oltre 9 milioni di euro ma a tutt’oggi non sono state fatte neanche le prove antisismiche per verificare l’agibilità della struttura».

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: