Scaffale del cuore, l'ospedale di Cosenza si apre alla lettura

VIDEO | Inaugurata la bibloteca del'Unità operativa complessa di Cardiologia. Iniziativa sinergica con il Soroptimist e l'Avo

di Salvatore Bruno
giovedì 14 febbraio 2019
15:47
68 condivisioni

Lo Scaffale del Cuore, una selezione di testi da lettura messi a disposizione dei pazienti ospiti del reparto di Cardiologia dell’Annunziata di Cosenza, è il risultato di una fertile sinergia messa in campo dal locale Club Soroptimist International, e dall’Avo, l’Associazione volontari ospedalieri, oltre che dall’Azienda Ospedaliera e dal personale medico e infermieristico dell’Unità Operativa Complessa diretta da Francesco De Rosa.

Umanizzazione delle cure

L’attivazione di questa piccola biblioteca, allestita grazie alle donazioni dei volontari e di alcune case editrici locali, si inserisce nell'ambito in un più vasto progetto di umanizzazione delle cure e consente anche di rivelare la presenza, all'interno del vituperato nosocomio bruzio, di luoghi curati in cui si erogano prestazioni di eccellenza.

Incrocio tra cultura e salute

Al taglio del nastro hanno partecipato tra gli altri, la presidente del Club Soroptimist International di Cosenza, Rosita Paradiso, la presidente regionale dell’Avo, Angela Maria Cundari e Marisa Ammerata Feraco, responsabile del progetto Si parla di cuore. E naturalmente il dirigente di cardiologia, il dottor Francesco De Rosa, intervistato da Salvatore Bruno

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: