La psicologia nei pazienti affetti da Sla, il parere dell'esperto e la testimonianza di Giuseppe

Nella nuova puntata di LaC Salute vengono analizzate le dimensioni psicologiche dei pazienti con sclerosi laterale amiotrofica e il coinvolgimento della famiglia 

di Redazione
venerdì 19 ottobre 2018
17:22
16 condivisioni

Rabbia e tristezza ma anche paura e rassegnazione, sono sentimenti contrastanti quelli che animano i pazienti affetti da Sla e le loro famiglie. Una malattia che provoca una degenerazione del motoneurone, con la perdita progressiva e irreversibile della funzione muscolare e, di conseguenza, della normale capacità di deglutizione, dell’articolazione della parola e dei muscoli respiratori. Partendo da questo, Domenico Mauro psicologo e psicoterapeuta del Centro Clinico San Vitaliano di Catanzaro, ospite di Rossella Galati nell'ultima puntata di LaC Salute, in onda ogni mercoledì e venerdì alle 13.3.0 e alle 20.00 su LaC Tv, ha spiegato come gestire gli aspetti psicologici nei pazienti affetti da sla. Un lavoro delicato che ruota attorno al concetto di accettazione attiva della malattia. Nel corso della puntata, toccante è stata la testimonianza in tal senso di Valeria, moglie di Giuseppe, 60enne catanzarese, ospite della clinica, affetto da sla dal 2012. Una storia di amore e di coraggio che va oltre la malattia.

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: